Square, effettuare piccoli pagamenti con l’iPhone

0 Flares 0 Flares ×

Non è un’idea originalissima, anche perchè si è letto spesso di simili progetti. Però, il fatto stesso che a capeggiare una simile avventura ci sia Jack Dorsay, beh, fa promettere bene.

Il funzionamento di Square è semplicissimo: si striscia la carta e l’iPhone leggerà i dati del proprietario mostrandone la foto direttamente sul display. E proprio sul display, verificati i dati, il proprietario potrà eseguire e portare a termine il pagamento firmando sullo schermo dell’iPhone. Dopo una breve sessione di connessione per accertare e completare la transazione, l’acquisto può dirsi concluso.

Per poter usare Square è necessario che gli utenti, in entrambi i ruoli di venditore e acquirente, siano registrati in quello che sarà un vero e proprio network. Tale passaggio è obbligatorio per motivi di sicurezza e convalida degli account. Le ricevute dei pagamenti potranno essere inviate tramite una e-mail o tramite un SMS, in modo da verificare istantaneamente un’informazione decisamente importante e cioè il buon esito della transazione.

[Via Programmazione.it]

Non resta ora che capire se la gente è davvero pronta ad un simile cambiamento. La risposta sarebbe e dovrebbe essere positivia, in quanto non cambia nulla. Anzi, con un simile aggeggio potremmo diventare noi negozi-di-noi-stessi. Voi che ne pensate?

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Email -- 0 Flares ×

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>