Il punto della settimana #21

0 Flares 0 Flares ×

Il corso Cisco è molto stimolante e per fortuna ha messo a punto uno dei software di simulazione più interessanti che abbia mai provato. Divertente, utile, concreto. L’unica nota stonata – ma è un giudizio del tutto personale e temporaneo – sono i soldi necessari per acquistare il materiale cartaceo. A leggere su un monitor, sebbene più comodo per saltare da una parte ad un’altra e per apprezzare l’interattività dei videocorsi, sto rischiando di perderci gli occhi. E ho pure capito perché a Richard Stallman vennero i dolori alle dita delle mani per l’eccesso sfruttamento della tastiera. Come dice un mio amico, meglio così che farsi le pippe.

Questa settimana ho scritto dell’eeePad e di Chive per Programmazione.it. Il primo è il diretto concorrente di iPad e si presenta però in modo più completo. Almeno a leggere le indiscrezioni mi sembra sia più potente e utile dell’ultimo attrezzo targato Apple. Il secondo è invece un progetto giovane e ambizioso per attaccare il mercato di phpMyAdmin: ci riusciranno sicuramente a patto di una buona campagna di sensibilizzazione (la chiamo così!).

Ancora jQuery invece il mio campo di indagine per conto di HTML.it. Obiettivi: costruzione di un widget per i visitatori online (completo di geolocalizzazione) e soluzione per ottenere effetti isometrici sul testo (occhio ai commenti perché sono interessanti).

Buon fine settimana a tutti i lettori.

Freelancing

  1. Business Idea: Copyright Protection For Web Publishers

Web Design & Development

  1. Creare il mockup del sito nel browser
  2. A Look into Color Theory in Web Design
  3. HTML5 structure—div, section & article

Linux

  1. Beginner’s Guide to Git
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Email -- 0 Flares ×

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>