ASUS mostra i concorrenti dell’iPad

0 Flares 0 Flares ×

E’ l’oggetto del momento. Mi è capitato di vederlo dal vivo al MediaWorld di Pisa e devo confessare che è attraente. Ci ho giocato giusto quei tre minuti concessi dalla folla presente solo per il gioiellino di casa Apple. Non credo però mi servirebbe, non ora, non a quel prezzo. Costa quanto un iPhone, ma io con l’iPhone ci faccio parecchie cose che con l’iPad non potrei farci. Per quanto mi riguarda è solo un iPhone gigante, ma telefonare con questo coso sarebbe bizzarro.

Al di là di battute facili, le vendite di iPad confermano la bontà del lavoro e delle intuizioni di Steve Jobs. Poco da fare, poco da dire. A inizio marzo, in odore di iPad, ASUS aveva accennato a un concorrente temibile. Al Computex sono stati svelati due modelli interessanti. Uno basato su un Core 2 Duo con Windows 7 a bordo, l’altro basato su ARM un Windows Embedded Compact che proprio non mi convince. Il primo con 12 pollici di schermo, il secondo con 10 pollici quindi ben più leggero e portabile. Vedremo i prezzi, intanto pare cadere la candidatura di Android come anti-Apple. Fin qui, usabilità, applicazioni e appeal sono tutte caratteristiche a favore di Jobs.

La corsa all’oro è partita; l’oro è rappresentato dai tablet, su questo ormai ci sono pochi dubbi: l’utenza sembra proprio averli accolti nel migliore dei modi e le vendite confermano questo assunto. I miglioramenti nelle interfacce touch e l’affidabilità degli schermi, oltre che dei software, invitano all’utilizzo di simili dispositivi di cui il futuro sarà pieno.

[Via Programmazione.it]

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Email -- 0 Flares ×

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>