Julius ci spiega cosa è TuoGuru

4 Flares 4 Flares ×

TuoGuru è un interessante esperimento italiano. Una sorta di marketplace di know-how dove da una parte vi sono utenti che propongono quesiti e dall’altra utenti che suggeriscono le possibili soluzioni. Per tutti i dettagli vi rimando all’intervista che mi è stata concessa da Julius, il padre di TuoGuru.

Prima però un paio di osservazioni sulla grafica.

In linea generale il design è buono. Buon uso dei whitespace con una combinazione di colori (grigio e verde) che non stanca il visitatore ed esalta i contenuti.

Il layout si sviluppa su due colonne con la sidebar posta a destra. Azzeccata, dal mio punto di vista, la scelta di non appesantire quest’ultima con tante informazioni che avrebbero soltanto confuso l’utente.

Se loggati apparirà una barra in alto che riassume le informazioni sul nostro account.

La navigabilità (fermo restando la semplicità di TuoGuru) è buona. Un menu orizzontale ci guida fra le varie categorie, mentre la lista delle domande è disposta in modo equilibrato con un buon contrasto fra i titoli e le relative informazioni (budget, numero di risposte, data e numero di visite).

Ottima, infine, la scelta di dedicare un intero pannello alle tre funzioni cardine dell’intero progetto: proporre una domanda, visionare i quesiti risolti e visualizzare l’elenco delle domande aperte.

E adesso ecco la breve intervista a Julius, il creatore di TuoGuru.

Ciao Julius e grazie per il tempo che hai deciso di dedicarmi. Cominciamo subito. Cosa è e come è nato il progetto?

TuoGuru è una piattaforma nata per creare in Italia un Marketplace del proprio Know How, ovvero le proprie conoscenze in ambito web.

Stanco di sentirmi dire da alcuni lettori, “non trovo mai la risposta giusta” – “sui forum sono lenti” – “è urgente ti prego” ho pensato di creare un progetto che riunisse i professionisti del settore con chi ne ha bisogno.

Come funziona brevemente?

La logica è quella di inviare una domanda su una problematica in ambito web asseggnando un budget in denaro disposti a versare per ricevere la risposta migliore, ovvero la soluzione.

Gli esperti registrati sul sito potranno in questo modo rispondere e cercare di aiutare con la loro esperienza e vincere il budget in palio.

Quale piattaforma hai utilizzato per TuoGuru e perché?

Ho utilizzato il CMS WordPress in quanto conoscendolo bene avevo gia in mente come implementare plugin e funzionalità.

Molti mi hanno chiesto perchè non ho usato una soluzione FORUM, non l’ho fatto in quanto volevo cercare di allontanarmi il più possibile da un forum.

WordPress mi ha dato la possibilità di gestire tramite plugin dedicati la gestione del pagamento e attività utenti.

E veniamo all’ultima domanda: quanto tempo hai dedicato allo sviluppo e al design di TuoGuru?

Il progetto è stato realizzato insieme a mio fratello che ha gestito la parte di programmazione di back-end, per mettere in piedi tutta la struttura e fixare alcuni bug iniziali ci abbiamo messo circa una settimana.

Attualmente siamo in versione beta privata con 200 utenti per verificare che tutte le funzionalità siano corrette.

Tra un paio di giorni la beta diventerà pubblica, e sarà accessibile a tutti colori che hanno voglia di guadagnare con il proprio know how oppure solo bisogno di esperti.

4 Flares Twitter 0 Facebook 3 Google+ 0 LinkedIn 1 Buffer 0 Email -- 4 Flares ×

5 Comments Julius ci spiega cosa è TuoGuru

  1. Massimiliano Arione

    Mi piacerebbe capire, da sviluppatore, se sia possa implementare un sito così lontano da un blog con una piattaforma come wordpress e avere contemporaneamente un controllo sull’affidabilità (sto pensando ai test automatici)

    Reply
    1. Julius

      Grazie mille per l’opportinità di diffondere questa scommessa in italia.

      Massimiliano, la scelta di WordPress non è stat obbligatoria, con più tempo si potrebbe sviluppare un cms proprietario, ma in questo modo non potresti navigare in TuoGuru ora ma forse nel 2014 ^_^

      Reply
  2. Pingback: upnews.it

  3. Pingback: Il punto della settimana #42 | Francesco Corsentino .net

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>