La nascita del marketing digitale: introduzione [1/4]

3 Flares 3 Flares ×

In questa serie di articoli tenteremo di dare una introduzione storico-concettuale del marketing digitale affrontandola in quattro puntate (articoli). Da un’introduzione storica passeremo all’esaltazione delle caratteristiche distintive, per poi tentare di darne una definizione più precisa e infine isolarne le 6 parole chiave.

La serie:

  1. La nascita del marketing digitale: introduzione
  2. La nascita del marketing digitale: caratteristiche distintive
  3. La nascita del marketing digitale: definizione
  4. La nascita del marketing digitale: 6 parole chiave

Bella domanda: esiste o non esiste una definizione di marketing? Quesito che lasciamo qui a galleggiare, mentre noi tenteremo un approccio più stimolante: tentare di capire come si arriva al marketing digitale dopo averne dato una breve introduzione in un precedente articolo.

Il marketing è un concetto abbastanza flessibile e certo non è nato di recente. Il marketing in sé è una serie di attività che si adattano e si modificano a seconda del contesto in cui vengono applicate. Il marketing esiste da sempre perché da sempre l’uomo cerca di capire quali sono i bisogni da soddisfare e li analizza.

Più in ambito business, il marketing si concentra ad analizzare il settore in cui si opera tentando di carpirne i segreti e le più profonde caratteristiche. Questo perché uno degli scopi del marketing è tentare di strutturare un qualcosa di estremamente competitivo, che sia un’azienda o un libero professionista, un piano di comunicazione o una strategia di vendita. Il marketing è poi diventato anche analisi del mercato per favorire un miglior posizionamento concorrenziale. Perciò il marketing è pure un attento studio dei competitor e più in generale di tutto quanto è concorrenza o potrà diventarlo.

Non so se il paragrafo precedente può assomigliare a una definizione, ma certamente è abbastanza esaustivo nel descrivere cosa il marketing è o cosa il marketing fa. Questo nell’accezione più classica e tradizionale, semplice da ritrovare nella letteratura moderna. E proprio dalla letteratura moderna prendo a prestito un sunto, che è poi un’altra possibile definizione:

Il marketing è la necessità di comprendere meglio la domanda, i suoi comportamenti, le sue reazioni.

Domanda, comportamenti, reazioni. Sembrano le caratteristiche che siamo obbligati a censire delle personas di cui abbiamo già parlato, ossia dei profili di utenti con cui un brand viene a contatto durante la sua vita virtuale. E siamo già al virtuale, al digital marketing. Perché tutto quanto scritto finora è corretto, ma dobbiamo aggiungere qualche dettaglio della storia recente economica.

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 1 Buffer 2 Email -- 3 Flares ×

3 Comments La nascita del marketing digitale: introduzione [1/4]

  1. Pingback: La nascita del marketing digitale: caratteristiche distintive | Francesco Corsentino.net

  2. Pingback: La nascita del marketing digitale: definizione [3/4] | Francesco Corsentino.net

  3. Pingback: La nascita del marketing digitale: 6 parole chiave | Francesco Corsentino.net

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>