Le novità di WordPress 3.6, nome in codice Oscar

20 Flares 20 Flares ×

Il mercato è ben penetrato con circa il 18,9% di siti che si basano su WordPress (fonte W3Techs). Un bel risultato per Matt Muellenweg che ha finalmente rilasciato la versione 3.6 della famosissima piattaforma.

Ecco le novità di Oscar, nome in codice di WordPress 3.6, che corregge oltre 700 bug e presenta un bel potenziamento di funzioni.

Nuovo tema: Twenty Thirteen

Il primo sguardo è alla parte front end dove la novità è rappresentata da Twenty Thirteen. E’ il nuovo tema di WP, molto colorato, con diversi richiami all’arte moderna.

WordPress 3.6, Twenty Thirteen

Ecco come si presenta Twenty Thirteen, il nuovo template di WordPress 3.6

E’ a colonna singola, molto orientato quindi ai contenuti adatti a un blog, con spiccato accento multimediale (per sottolineare le funzionalità di cui si parla a seguire).

Ovviamente responsive.

Potenziamento dell’editor: revisioni e salvataggio automatico

Gli autori saranno contenti, visto che il lavoro di editing sembra migliorerà sensibilmente con le nuove modifiche.

WP 3.6 presenta nuove funzioni per “il viaggio nel tempo” delle revisioni, alla caccia delle modifiche nel contenuto: davvero eccezionale, sempre più simile ai tool di versioning per codice sorgente.

WordPress 3.6: le nuove funzioni per le revisioni

WordPress 3.6: le nuove funzioni per le revisioni

Netto miglioramento al salvataggio automatico, addirittura estesa al multi-author e all’offline. Con riferimento a quest’ultimo, alla riapertura di un post si potrà continuare dal punto di interruzione, senza brutte sorprese e senza la necessità di tirare in ballo qualche protagonista della propria religione.

Riguardo il multi-author, qui la novità si chiama post locking: quando più autori stanno lavorando allo stesso contenuto, solo uno può attivare la funzionalità e ottenere così l’esclusiva per l’editing.

Post locking, salvataggio automatico e nuovo sistema delle revisioni: alcune delle novità di WordPress 3.6

TWITTALO

Giusto un piccolo accenno al nuovo sistema dei menu. A parte che lo trovavo intuitivo e pratico già prima, ora l’interfaccia appare riprogettata. Abbastanza comoda, ma non vedo features degne di nota. Fa quello che deve fare.

Il sistema di menu di WordPress 3.6

Come si presenta il nuovo sistema di menu di WordPress 3.6

Così come doveva apparire riprogettata l’interfaccia per l’inserimenti dei post, con una tab molto simile a Tumblr per la scelta del formato. Voci di corridoio parlavano di una guerra fra gli ingegneri UX e ha vinto la fazione conservativa: per il momento rimane quindi il widget sulla barra laterale, con l’aggiunta delle icone.

HTML5 friendly

WordPress 3.6 abbraccia HTML5 con un player nativo. Forte l’orientamento per la multimedialità, con supporto pieno per file audio e video. Ora basterà caricherà un video o un audio e inserire l’url nel riquadro di editing: tutto così semplice!

API per smanettoni

Come di consueto, il nuovo rilascio prevede l’inserimento di nuove API, in particolare per la gestione dei contenuti multimediali e nuovi filtri per la gestione delle revisioni. Nessuno sconvolgimento per gli sviluppatori.

Si pensa già alla 3.7

A ottobre è previsto il rilascio della versione 3.7, mentre poco prima del 2014 verrà presentato WordPress 3.8. Ma prima gustiamoci Oscar.

20 Flares Twitter 3 Facebook 9 Google+ 4 LinkedIn 1 Buffer 3 Email -- 20 Flares ×

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>