10 trend di tecnologia del 2015

4 Flares 4 Flares ×

I cambiamenti vanno anticipati, con coraggio e intelligenza, quindi padroneggiati e cavalcati al momento giusto. Soprattutto quando si tratta di tecnologia. A maggior ragione, quando si parla di strategie di crescita aziendali.

Quali sono allora le tecnologie a più forte impatto nei prossimi anni?

Se lo è chiesto Gartner, ma è una domanda che molti manager si stanno ponendo con un sentimento misto di sfida e timore.

Sbagliare adesso previsioni e strategie potrebbe voler dire mettere in pericolo la solidità del brand nel prossimo futuro. Di converso, investire bene in Ricerca & Sviluppo oggi, garantirebbe quel naturale vantaggio competitivo rispetto al mercato di riferimento.

Andiamo all’infografica marchiata Gartner, cui farò seguire alcune brevi riflessioni.

10 trend di tecnologia per il 2015

La pervasività del mobile acquisirà ancora maggiore forza. La nostra mano è di fatto continuamente impegnata con smartphone di ogni generazione, alla ricerca della connessione informativa e umana più utile alla nostra quotidianità, sia essa lavorativa o (ri)creativa. Quali sono le necessità di questi utenti perennemente connessi? E su quali applicazioni bisognerà investire per dominare il mercato? Quali servizi andranno mobilificati (esiste questo termine?)?

Da smartphone agli oggetti di tutti i giorni. Il passo non solo è breve, ma era stato ampiamente profetizzato da tutti gli esperti di networking, quando si cominciò a parlare di IPv6. Allora si descrisse lo scenario in cui anche il tostapane avrebbe avuto bisogno di un indirizzo IP: bene, l’avete già configurato? Scherzi a parte (e non è per nulla uno scherzo) lo scenario dell’Internet of Things è in feroce ascesa e coinvolgerà sicuramente un pesante cambio di stile di vita di tutti noi.

Mobile e IoT portano con sé alcuni corollari molto interessanti, uno fra tutti il Cloud Computing. A dimostrazione di come dati e applicazioni saranno ovviamente centrali nell’economia futura (in realtà, sono già centrali e decisive adesso, nelle funzionalità e nei numeri).

Sugli altri, ci torneremo con singoli articoli, visto che sono oggetti di Ricerca & Sviluppo in 3logic che racconterà prossimamente.

I rischi di tutto ciò? Beh, quelli che stiamo già correndo: la parola Privacy non ha più senso oggi, figuriamoci in futuro, dove ogni nostra azione sarà misurabile scientificamente e big data sarà una costante non solo per le aziende, ma per qualunque singolo individuo. Costretti a rapportarti con report e dati, con sintesi necessarie per prendere decisioni su ogni aspetto della vita, lavorativa e non.

Come detto in apertura, due sentimenti opposti: sfida e timore. Per quanto mi riguarda, sfida e timore hanno da sempre innescato l’innovazione. Solo che la velocità sarà stavolta inimmaginabile rispetto a qualche decennio fa.

4 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 1 Buffer 3 Email -- 4 Flares ×

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>