Agenda Digitale: e-gov, open data, connettività

4 Flares 4 Flares ×

Agenda Digitale Europa: probabilmente è l’ultimo treno che abbiamo a disposizione per completare la piena abilitazione dell’Italia a un vero sviluppo digitale. Treno da non perdere.

I nuovi vertici hanno davanti a sé una sfida tanto affascinante quanto complessa, perché sono tanti i temi, e sono tutti delicati, dove l’ingerenza politica è il pericolo più grave rispetto alla necessaria velocità di azione e feroce concretezza nel raggiungere gli obiettivi preposti.

Ecco, gli obiettivi.

Al netto di documenti e scartoffie, sono tre i grandi macro-temi dell’Agenda Digitale, a mio parere.

E-Gov

Al primo posto, confortati dalla lettura di statistiche sempre più positive e stupefacenti del tasso di penetrazione di Internet in rapporto al numero di abitanti e del tasso di qualità dell’uso della rete, vi è la necessità di digitalizzare processi e servizi della PA, rendendone l’utilizzo più sicuro.

Il goal principale è ambizioso, ma necessario: rendere migliore la vita di cittadini e imprese.

Open Data

Processi e servizi, ma soprattutto dati in una misura pienamente accessibile e perfettamente fruibile, a tutti i livelli. A totale beneficio di quei processi e servizi di cui si è detto.

L’innovazione passa dalla disponibilità di informazione.

L’Italia non parte comunque da zero: l’Open Knowledge Foundation ci piazza al 15esimo posto fra oltre 60 paesi analizzati. Avanti tutta.

Connettività

A che punto siamo con le infrastrutture? Si parla di banda larga e ultralarga, ma siamo ancora fattivamente lontani dall’obiettivo 2020, fatta la tara a poche città. L’obiettivo 2020 riguarda il portare almeno 30Mbps a tutti i cittadini. A oggi siamo ultimi nella classifica “velocità media di connessione”. Portare a tutti la connettività ha due corollari, infine: digital divide da ridurre, e net neutrality da difendere.

Buon lavoro.

4 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 1 Buffer 3 Email -- 4 Flares ×

Lascia il tuo commento

Tranquillo: la tua email non verrà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>