Chi è Kiko?

Francesco Corsentino - Kiko

Come può un uomo descrivere se stesso? Eppure ogni blog personale necessita di una simile pagina e di una opportuna descrizione dell’individuo che firma gli articoli. Il matematico e filosofo Bertrand Russell scrisse in un suo saggio che la scienza è quello che sappiamo, la filosofia è quello che non sappiamo”. Quindi voi di me, filosoficamente, sapete ben poco.

Sono un blogger per passione, sviluppatore d’adozione, consulente per aziende e privati, perenne studente laddove per studente intendo la volontà di migliorarsi sul lavoro giorno dopo giorno. Qualcuno direbbe pure digital entrepreneur.

Sono perennemente connesso alla rete, un continuo surfing su Internet, ho partecipato a vari progetti e sono profondamente legato ai movimenti liberi dell’Open Source e alla campagna della Free Software Foundation. Possiedo un MacBook e un Flybook dove trovano alloggio il sistema operativo della Apple e le più interessanti distribuzioni Linux (compresa una personale distribuzione che ho costruito a fatica col metodo LFS, ma che pare funzionare in modo soddisfacente). Possiedo un iPad 2 dal quale difficilmente mi separo e che mi supporta pienamente nel mio lavoro.

Dal 2007 e fino al 2011 ho collaborato con Programmazione.it in qualità di articolista. Altrettanto ho fatto per HTML.it da gennaio 2010. Sono stato recensore di testi tecnici per la O’Reilly e la Apress, cosa che ha riempito le librerie di casa mia (e non solo).

Sono co-founder di una giovane e dinamica azienda nota col nome di Contadini per Passione. Un progetto stimolante che ha già raccolto parecchie soddisfazioni, incentrato sul tentativo di unire alla sapienza agricola tradizionale un po’ di strumenti digitali. L’esperimento è stato ripetuto con aranciAmato.

Presto consulenza per diverse realtà sparse in tutto il territorio nazionale.

Francesco Corsentino - KikoA Pisa sono il fondatore di Talent Garden Pisa, il Digital Passion Working Space tutto italiano. Ho raccontato il progetto in tre articoli (Metti un Talent Garden a Pisa). Insieme a me condividono questa splendida avventura l’Ing.Doveri (Amministratore Delegato del Gruppo Forti), il Dottor Fontanelli (Amministratore Delegato di M31 Italia). E’ il tentativo di creare uno spazio ibrido coworking/incubatore per risvegliare la vita digitale pisana.

Il 12 settembre 2013 sono stato nominato Presidente di ConfInnovazione, il primo sindacato in Italia dedicato allo studio di temi legati a innovazione e nuove tecnologie. E’ stato costituito presso la ConfCommercio di Pisa sotto la spinta del Direttore Federico Pieragnoli. Un bel gruppo di lavoro impegnato in una mission stimolante: “Il cambiamento come opportunità, il rinnovamento come progresso: delle idee, dei prodotti, dei processi“.

Dal 9 novembre 2013 sono un Project Manager certificato ISIPM.

Da marzo 2014 sono entrato in 3logic, società pisana esperta nel digital manufacturing, occupandomi delle strategie dei processi aziendali legati a tutto il comparto ICT presente in azienda.

Dal 2015 mi occupo di advisoring per progetti di start up, in particolare mi piace lavorare al setting di progetti digitali con particolare enfasi sullo sviluppo di business plan, business design e marketing strategico. Affianco giovani team fino al go-to-market e nella ricerca di investimenti.