Ecco il nuovo MacMini: ma non sarà costoso?

L’hanno migliorato e aggiornato, reso più potente del predecessore. Cambia pure il design, più gradevole rispetto al precedente. E’ il nuovo MacMini della Apple, un computer a tutti gli effetti in un guscio di alluminio delizioso e facilmente trasportabile. Una sorta di fisso-portatile come amo definirlo. Le prestazioni sono eccellenti grazie al Core 2 Duo […]

Google: più Mac e meno Windows

E’ un mondo Microsoft centrico? Probabilmente sì, ma recentemente si è assistito ad un tentativo di smarcamento generale dal predominio Microsoft. E non per un diffuso senso di andare contro i potenti, ma per una più naturale selezione oggettiva improntata alla qualità. Scadente Internet Explorer, per quanto mi riguarda: troppi guai, troppo lavoro superfluo per […]

ASUS mostra i concorrenti dell’iPad

E’ l’oggetto del momento. Mi è capitato di vederlo dal vivo al MediaWorld di Pisa e devo confessare che è attraente. Ci ho giocato giusto quei tre minuti concessi dalla folla presente solo per il gioiellino di casa Apple. Non credo però mi servirebbe, non ora, non a quel prezzo. Costa quanto un iPhone, ma […]

SproutCore per costruire web application

Come si costruiscono applicazioni web potenti? E magari di pari valore a quelle desktop e tradizionali? Generalmente la risposta a queste domande fa uso di qualche buon framework che permetta di risolvere comodamente tutta una serie di compiti. SproutCore è molto potente. Supporta HTML5 e costruisce codice Javascript che renderà il nostro prodotto funzionante e […]

Le ragioni per cui ogni blogger dovrebbe possedere un iPad

Sostanzialmente è un iPhone, solo più lungo e più largo. Non cambia poi molto. Anzi, sì. Uno schermo più ampio, grande capacità di giocare con le dita e quindi le varie applicazioni, una migliore usabilità di tutto. Grande comodità nella lettura, grande aumento delle potenzialità per designer, per fotografi, per gli internet addicted. Il primo […]

Google e HTC al lavoro sul tablet

Google e HTC hanno unito le loro forze già in relazione alla costruzione dell’anti-iPhone, smartphone equipaggiati con Android che hanno riscosso discreto successo. Il progetto però è a più ampio respiro e prevede di contrastare sul nascere l’azienda di Steve Jobs.

La TV secondo Apple

La TV via Web, a onor di cronaca, non è una novità assoluta; perfino in Italia molte emittenti televisive offrono via browser la fruizione dei propri archivi: si pensi all’immenso materiale sul portale RAI e alle stesse dirette offerte dalla TV di Stato, o alla possibilità di vedere le repliche dei principali programmi di La7. Ma vediamo cosa ha intenzione Apple.